Le mani: specchio degli anni che passano

mani1Le mani, forse più del viso e del collo, sono il primo segnale che dichiara la nostra età.

Le nuove metodiche messe a disposizione dalla ricerca tecnologica, ci consentono di ringiovanirle.

Non trascuriamole

-----------------

Il nostro biglietto da visita

Le mani rappresentano il nostro biglietto da visita, per qualcuno piu’ del viso.

Raccontano le nostre fatiche, il nostro lavoro e sono “lo specchio degli anni che passano”.

Le mani tradiscono l’età a volte in modo impietoso: ecco dunque che matenerle giovani eliminando i segni di invecchiamento del tempo è importante come curare il proprio viso.

La pelle del dorso delle mani è molto delicata, più sottile e fragile rispetto ad altre parti del corpo, sempre esposta agli agenti esterni (temperatura, azioni meccaniche, detergenti, detersivi) che contribuiscono ogni giorno all’invecchiamento.

Con il passare del tempo la cute si assottiglia sempre di più perdendo tono ed elasticità e mettendo in mostra vene e tendini. Fanno la loro comparsa anche delle chiazze scure. L’aspetto delle mani cambia sembrano “svuotate” le strutture ossee sono messe ancor più in evidenza perchè la cute tra di esse si avvalla creando depressioni inestetiche.

mani2

 

Molte donne sanno come sia difficile avere belle mani e come sia difficile mantenerle tali. Per contrastare l’effetto del tempo sulle nostre mani, oltre una buona cosmesi quotidiana, è importante agire in senso preventivo e correggere quegli inestetismi che sono espressione dello scorrere del tempo.

Il ringiovanimento delle mani è forse il più difficile da ottenere, ma la terapia con sostanze attive che stimolano le cellule alla produzione dei componenti fondamentali del derma è oggi uno dei capisaldi della moderna biostimolazione e biorivitalizzazione cutanea.

Il trattamento con acido ialuronico

Oggi è possibile restituire compattezza ed elasticità a mani che dimostrano la loro età, reintegrando dall’interno la quantità di acido ialuronico perduto, ripristinandone al contempo l’idratazione e la struttura.

L’acido ialuronico, in combinazione con varie tecniche capaci di ridurre i diversi segni di invecchiamento cutaneo, sta conquistando un posto di primo piano nelle richieste, sempre più frequenti, di ringiovanimento delle mani.

I più aggiornati protocolli di cura dei segni di invecchiamento delle mani prevedono cicli nel corso dei quali l’uso di acido ialuronico a basso peso molecolare, ma ad alto potenziale idratante, sia combinato a tecniche di rivitalizzazione cutanea a base di precursori aminoacidici, vitamine e polidessosiribonucleotidi.

Alcuni protocolli di trattamento prevedono anche l’uso di peeling esfolianti, per migliorare aspetto e luminosità superficiale e del Thermage, che permette di lavorare sul collagene stimolandone la produzione di nuovo e rielaborando quello presente.

Il compattamento del derma ed il rimodellamento che si ottengono con questa tecnica permettono di ringiovanire le mani nella loro struttura, donando più tono e spessore alla pelle.

La riduzione delle macchie cutanee

Mani-LaserPer ridare lucentezza alla pelle ed eliminare macchie ed inestetismi viene usata la Luce pulsata ad alta intensità, utilizzata normalmente per trattare le iperpigmentazioni e le macchie della pelle dovute al sole e all’età.

Normalmente sono necessarie due o tre sedute per eliminare le macchie ed avere una pelle più liscia e chiara.

 

Dott. Gaspare Reina

Telefono:  333 1308489

www.gasparereina.it

E-mail:  

Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

SEGUICI

Per sapere quando ci sono novità, inserisci la tua mail:

Clicca per seguirci su Twitter

Twitter Image

PASSIONI

Cultura cucinalibri racconti

Golf dipendenza

Articoli correlati

Articoli più letti


Warning: Creating default object from empty value in /home/mhd-01/www.forum2.it/htdocs/modules/mod_mostread/helper.php on line 79

Warning: Creating default object from empty value in /home/mhd-01/www.forum2.it/htdocs/modules/mod_mostread/helper.php on line 79

Warning: Creating default object from empty value in /home/mhd-01/www.forum2.it/htdocs/modules/mod_mostread/helper.php on line 79

Warning: Creating default object from empty value in /home/mhd-01/www.forum2.it/htdocs/modules/mod_mostread/helper.php on line 79

Warning: Creating default object from empty value in /home/mhd-01/www.forum2.it/htdocs/modules/mod_mostread/helper.php on line 79

Warning: Creating default object from empty value in /home/mhd-01/www.forum2.it/htdocs/modules/mod_mostread/helper.php on line 79

Warning: Creating default object from empty value in /home/mhd-01/www.forum2.it/htdocs/modules/mod_mostread/helper.php on line 79

Warning: Creating default object from empty value in /home/mhd-01/www.forum2.it/htdocs/modules/mod_mostread/helper.php on line 79

Warning: Creating default object from empty value in /home/mhd-01/www.forum2.it/htdocs/modules/mod_mostread/helper.php on line 79

Warning: Creating default object from empty value in /home/mhd-01/www.forum2.it/htdocs/modules/mod_mostread/helper.php on line 79
Copyright © 2010 - FORUM della SALUTE
Tutti i diritti riservati