FOTOPRIORINI

Piero Priorini
Psicologo, Psicanalista junghiano, Sessuologo, Ipnotista

Sito: www.pieropriorini.it  -  email: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.
cell.: 328 0572102

Studi: via Germanico 101 Roma, viale  Odescalchi 14 Bracciano (RM), via dello Sboccatore 3/62 Trevignano Romano (RM)

----------------------

Piero Priorini nasce a Roma il 03. 05.1949.

Nel ’68 si diploma al liceo scientifico Guido Castelnuovo e, subito dopo la maturità, iscrittosi alla facoltà di Giurisprudenza dell’università “La Sapienza” di Roma, parteciperà alle proteste studentesche che, sulle orme del maggio francese, cambiarono il volto di un’epoca.

Tuttavia, già alla fine del 1969, disgustato da quella che avvertiva come una strumentalizzazione degli ideali originali, inizia un training di Psicologia del Profondo che lo allontanerà definitivamente e per sempre dall’ambiente della politica. Nel 1973 si laurea in Giurisprudenza anche se, come fu possibile fare solo in quegli anni, aveva frequentato e sostenuto esami sia alla facoltà di Medicina sia a quella di Lettere e Filosofia.

Piero-in-poltronaNel 1976, divenuto socio aggiunto del G.A.P.A. (Gruppo Autonomo di Psicologia Analitica di cui era presidente il prof. Elio Zagami), inizia a esercitare la libera professione come analista junghiano. In quei primi anni, insieme a alcuni medici e ad altri giovani colleghi terapeuti, esplora il mondo artistico alla ricerca di quelle “attività” che, se giustamente perseguite, potrebbero aiutare molti pazienti a raggiungere un proprio equilibrio interiore. Farà così lunghe esperienze di teatro, fotografia, pittura e scultura, euritmia, Tai Chi Chuan e danza.

Dal 1975 al 1980 collabora con il Ce.I.S. (Centro Italiano di Solidarietà per il recupero dalla tossico dipendenza) diretto da Don Mario Picchi.

Nel 1979, in occasione dell’imminente istituzione dell’Albo degli Psicoterapeuti, s’iscrive alla facoltà di Psicologia e, nel 1983, si laurea come Psicologo Clinico.

Nel tempo libero scopre l’Arrampicata su roccia che, in breve, sostituirà lo “sci estremo”, iniziato solo da alcuni anni come estensione dello “sci su pista” che aveva praticato fin da bambino. L’alpinismo diverrà negli anni un’attività impegnativa e costante dalla quale Priorini estrarrà più che significative esperienze “emozionali e motorie”. Tutti questi intensi momenti saranno, infatti, occasione di un’attenta introspezione e di un accurato studio che, alcuni anni dopo, sfoceranno in una specializzazione in Bioenergetica.

Eclettico per natura e sempre curioso, Priorini continuerà per molti anni a esplorare tutte le più innovative correnti psicanalitiche e psicoterapiche, tuttavia proprio con ciò rinforzandosi nella weltanschauung junghiana, da lui sempre prediletta e ritenuta l’unica in grado di rispondere ai complessi bisogni dell’uomo contemporaneo. Sull’onda di questa tensione nel 1999 s’iscriverà a un corso di specializzazione in Ipnosi Clinica e Sperimentale diretto dal prof. Vincenzo Mastronardi, diplomandosi ipnologo nei primi mesi del 2000 con una tesi dalla quale svilupperà più tardi il saggio “Attività Estreme e Stati Alterati della Coscienza”, pubblicato dalla casa editrice Carabà.

Cinque anni prima erano invece iniziati i suoi “viaggi di esplorazione” nelle zone non ancora del tutto civilizzate del pianeta (Tibet, Patagonia, Medio Oriente e, soprattutto, Africa) durante i quali portò a confronto le dinamiche psichiche dell’uomo moderno occidentale con quelle delle popolazioni miracolosamente scampate all’imperativo categorico del “Progresso”. Ne nacquero: “Maldafrica” e “AfricAzonzo”, pubblicate dalla casa editrice Terre Sommerse.

Tutt’ora collabora con le associazioni di volontariato: “African Voice”, “Afrika Si”, “Oncologia per l’Africa” e “La casa della Gioia”, per le quali tiene saltuariamente conferenze di antropologia culturale e psicologia etnica.

Lavora come psicoterapeuta a Roma, a Bracciano e a Trevignano Romano.

In campo strettamente clinico ha pubblicato: “Da una poltrona all’altra” sempre con Terre Sommerse e il recentissimo “C’era una volta la Psicanalisi” con la casa editrice Psiconline.

SEGUICI

Per sapere quando ci sono novità, inserisci la tua mail:

Clicca per seguirci su Twitter

Twitter Image

PASSIONI

Cultura cucinalibri racconti

Golf dipendenza

Copyright © 2010 - FORUM della SALUTE
Tutti i diritti riservati